fbpx

Emergenza rifiuti a Reggio Calabria, Milia all’attacco: “Amministrazione senza dignità, decenza e capacità, da mesi chiediamo il commissariamento”

emergenza rifiuti

Emergenza Rifiuti a Reggio Calabria, Milia (FI): “quello che sta accadendo in questa Città con i rifiuti ha dell’incredibile, sono mesi che chiediamo il commissariamento del settore. Con la richiesta di tenere duro si è toccato il fondo, sarebbe più dignitoso fare un passo indietro data la palese incapacità a gestire la cosa pubblica”

“Quello che sta succedendo in questa Cittá con i rifiuti ha dell’incredibile, sono mesi che come Forza Italia chiediamo il commissariamento del Settore ambiente del Comune di Reggio Calabria, come già accaduto in altre città e regioni d’Italia con crisi di rifiuti non più gravi di quella che noi stiamo vivendo”. Lo scrive in una nota Federico Milia, capogruppo di Forza Italia al Consiglio Comunale di Reggio Calabria, in merito al ricorso vinto in data odierna da Ecologia Oggi che peggiora la già precaria situazione relativa all’emergenza rifiuti della città dello Stretto.

“Di risposte ufficiali – dice ancora Milia – non ne abbiamo mai ricevute, abbiamo ricevuto solo qualche predica (al solito) da parte della maggioranza che ribadiva il nostro essere infantili e non all’altezza di rappresentare i reggini nelle istituzioni. A distanza di 3 mesi da quella richiesta la situazione anche se sembrava impossibile é peggiorata e versa nel caos più assoluto, il Sindaco chiede ai reggini di essere uniti e sopportare per qualche mese una eventuale assenza del servizio di raccolta, cosa che tra l’altro avviene già da diversi anni, senza avere la decenza e la dignità di capire che con questo si è superato il limite e che non gli resta che fare un passo indietro. Sarebbe la cosa intanto più dignitosa per lui, per i suoi collaboratori e compagni di maggioranza, ma soprattutto permetterebbe alla Cittá di uscire da uno stato di blocco assoluto. Siamo senza fiato, abbiamo fatto decine di azioni forti, di proteste, di richieste, di proposte. Cerchiamo di rendere nota all’interno dell’aula l’esasperazione che i reggini ogni giorno vivono, tutto questo però non sortisce alcun effetto. Arrivati a questo punto ci sono ben pochi commenti da aggiungere, è palese la totale incapacità nel rispondere alle più basilari esigenze della Cittá da parte di questa amministrazione, stanno continuando a persistere solo ed esclusivamente per mantenere una posizione di potere personale a discapito di una intera comunità. Ora basta, i reggini non meritano questo scempio. Questa foto (immagine di copertina dell’articolo, ndr) l’ho scattata oggi pomeriggio nei pressi di casa mia”.

federico milia

Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb