fbpx

Reggio Calabria: parte la grande musica con gli eventi dell’Accademia Senocrito

Senocrito eventi, al via la stagione concertistica  di prestigio a Reggio Calabria

Domenica 10 ottobre parte la grande musica con gli eventi dell’Accademia Senocrito. Cinque appuntamenti prestigiosi nella città capoluogo:

A presentare il ricco cartellone sono il Direttore Artistico M° Loredana Pelle e il Direttore Musicale M° Alessandro Tirotta. L’Accademia Senocrito, operante sul territorio della Locride e in modo diffuso anche a livello regionale, da quest’anno è un Ente riconosciuto dal Ministero della Cultura – Direzione generale dello spettacolo dal vivo. “In stretta sinergia abbiamo creato un cartellone di eventi variegati che vedono la presenza di compagini artistiche di spessore, importanti artisti del panorama internazionale e due prime esecuzioni, una assoluta e una a livello regionale”, affermano i Maestri Pelle e Tirotta. Grande soddisfazione la esprime il M° Saverio Varacalli, presidente dell’Accademia Senocrito di Gerace, che si dice entusiasta per questa prima stagione concertistica nella città capoluogo e che fa ben sperare per una stabilità musicale per tutto il territorio negli anni a seguire.

Cinque appuntamenti prestigiosi nella città capoluogo:

Il primo appuntamento è domenica 10 ottobre, presso la sala dei convegni del Museo del Bergamotto, che vedrà impegnati i solisti dell’Orchestra Nuova Scarlatti di Napoli diretti dal M° Gaetano Russo. Il Museo ospiterà anche l’evento del 24 ottobre con le prime parti dell’Orchestra del Teatro “F. Cilea” che eseguiranno in prima esecuzione in Calabria i quartetti per flauto ed archi di W. A. Mozart.

Continua la rassegna concertistica il 31 ottobre presso il Teatro “Zanotti-Bianco” con il Galà d’operetta che vedrà coinvolti il soprano Aurora Tirotta e il baritono Raffaele Facciolà accompagnati al pianoforte da Loredana Pelle. Ancora giorno 7 novembre sempre al “Zanotti-Bianco” l’esibizione del Tangata Quartet, con un programma tutto sul genio del Tango, il compositore argentino Astor Piazzolla.

La stagione chiuderà il 3 dicembre, come anticipato al Teatro “F. Cilea”, con il Concerto Lirico in prima esecuzione assoluta di musica vocale da camera di Gaetano Donizetti e Vincenzo Bellini con orchestra. Le voci soliste saranno quelle di Marily Santoro – soprano; Chiara Tirotta – mezzosoprano;  Riccardo Della Sciucca – tenore; protagonista la  Senocrito Festival Orchestra diretta dal M° Alessandro Tirotta, autore delle orchestrazioni, novità editoriale esclusiva della EMW di Milano.

Ovviamente non poteva mancare, in una stagione musicale così ricca, un grande evento a Locri:

il 23 ottobre, infatti, presso il Palazzo della Cultura andrà in scena il più famoso degli intermezzi musicali: La serva padrona, di Giovan Battista Pergolesi, con Eleonora Pisano e Raffaele Facciolà (Serpina e Uberto) e Domenico Santacroce (Vespone) per la regia del veterano M° Gaetano Tirotta. M° al cembalo Loredana Pelle per la Direzione d’orchestra di Alessandro Tirotta.

Ampia scelta musicale dunque e per tutti i gusti, aggiunge il M° Varacalli, con prezzi di biglietti popolari perché l’obiettivo in questo momento storico è quello di far tornare la gente a teatro e godere di buona musica.