fbpx

Reggio Calabria: un carrello pieno di spazzatura attende, pazientemente, l’arrivo dell’autobus a Sbarre [GALLERY]

/

Un carrello pieno di spazzatura attende, pazientemente, l’arrivo dell’autobus in via Sbarre Centrali: l’ultima scena del “succede solo a Reggio Calabria”

Si potrebbe creare una vera e propria serie tv, una serie di puntate in stile sitcom con le cose più strampalate che si vedono in città. “Succede solo a Reggio Calabria“, il titolo viene da sè e si presta perfettamente alla viralità dei social con hashtag e riferimenti vari. L’ultima scena in ordine cronologico riguarda l’ormai famosa spazzatura. A pochi giorni dal pronunciamento del Tar che ha accolto il ricorso presentato da “Ecologia oggi” rispetto all’aggiudicazione del bando d’affidamento della raccolta dei rifiuti vinto da “Teknoservice” (arrivederci al 15 dicembre!), i sacchetti dell’immondizia hanno deciso di spostarsi in autonomia. Nella tarda mattinata, in via Sbarre Centrali, è stato segnalato, con tanto di foto visibili nella nostra gallery, un carrello ricco di buste, sacchi dell’immondizia, materiale in plastica e un tappeto, aspettare pazientemente l’arrivo dell’autobus. Chissà se fra tutta quella spazzatura ci sarà stato anche un biglietto dell’Atam…