fbpx

Reggina, Rivas rifiata (e Aglietti pure): solo panchina per l’honduregno in Nazionale

reggina-spal rivas Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb

Il calciatore honduregno della Reggina Rigoberto Rivas non è sceso in campo nella notte in Messico, nella gara di qualificazioni mondiali, rimanendo in panchina tutto il tempo

Fa sempre piacere che un calciatore della Reggina venga convocato in Nazionale. Fa piacere a tanti, ma forse non all’allenatore del club. Partite in più, rischio infortuni e, nel caso di Rivas, anche un viaggio lunghissimo dall’altra parte del mondo. Quest’estate a Tokyo, con una parte di ritiro saltato, poi le qualificazioni ai mondiali del mese scorso e il nuovo trittico di adesso. Dopo aver giocato la prima partita da titolare, però, questa volta l’esterno amaranto è rimasto in panchina nella sfida giocata nella notte in Messico e che ha visto l’Honduras soccombere per 3-0, anche a causa dell’inferiorità numerica dal 50′. Rivas non è sceso in campo neanche un minuto, rifiatando dopo la partenza sprint tra club e Nazionale. E se Rivas rifiata, Aglietti respira. Dopo l’ultima gara, l’honduregno rientrerà in Italia, ma difficilmente ce la farà per la sfida di Vicenza.