fbpx

Potenza-Acr Messina 2-3, le pagelle di StrettoWeb: Morelli come Facchetti o (Cabrini), Gonçalves entra e la mette, what else?

Argurio Morelli

Le pagelle di StrettoWeb della squadra peloritana al termine di Potenza-Acr Messina: voti e giudizi della nostra redazione

2-3  a Potenza, prima vittoria esterna stagionale del Messina alla prima in panchina di Capuano: la spuntano i peloritani con Fofana al termine di una partita ricca di emozioni, rimonte e capovolgimenti di fronte. Il nuovo allenatore dei siciliani la vince coi cambi e col cinismo: tre tiri, tre gol. Di seguito le nostre pagelle.

Lewandowski 6.5 – Una sola incertezza, su un’uscita “a farfalle” nel primo tempo, ma – soprattutto nella ripresa – è prezioso con diversi interventi.

Morelli 7.5 – Che partita! Facchetti, Cabrini, Zambrotta o Spinazzola, scegliete un po’ voi in basse alle vostre epoche. Una freccia su quella fascia: velocità, dribbling e assist, ben due. Migliore in campo!

Celic 5.5 – Manca di reattività, la cerniera centrale, sui due gol ospiti. Il Messina vince, ma gli errori in difesa rimangono. E’ su questo che dovrà lavorare Capuano.

Carillo 5.5 – Idem come sopra, al Potenza il computo delle occasioni. Tiene bene nel finale.

Sarzi Puttini 6.5 – Da Morelli a Sarzi Puttini, oggi la partita del Messina la fanno gli esterni: si avventa in mischia sull’assist del compagno e firma il momentaneo pari.

Fazzi 6 – E’ il tuttofare di questo Messina. La prestazione è positiva e concreta.

Konate 6 – Partita ordinata: non fa la differenza, non sbaglia nulla.

Damian 6.5 – Col nuovo modulo è più “tranquillo”, protetto, e ha la possibilità di gestire in mezzo senza affanni. Buona gara.

Simonetti 6 – Partita sufficiente, senza infamia né lode. Era al rientro.

Adorante 7 – Avrà toccato forse una decina di palloni in tutta la gara, ma in area è un sentenza. Segna ancora lui.

Balde 6 – Meno appariscente del solito, si rende pericoloso nel primo tempo con un colpo di testa che finisce fuori, poi poco altro.

dal 54′ Fofana 6.5 – Poco dopo il suo ingresso perde il pallone a centrocampo da cui scaturisce il 2-2, ma poi si riscatta alla grande con l’inserimento vincente che vale il 2-3!

dal 70′ Russo s.v. – 

dal 78′ Gonçalves 7 – Entra e offre l’assist del 2-3 a Fofana. What else?

dal 78′ Catania s.v. –

All. Capuano 7 – Grinta, coraggio e cinismo: è il timbro di Eziolino, che la vince coi cambi! Tre tiri in porta, tre gol, di cui l’ultimo nato da Gonçalves e Fofana, entrati dalla panchina. Rimangono i problemi difensivi, ma questa vittoria è un toccasana e scaccia i fantasmi.