fbpx

“No al Green pass”, numerosi docenti universitari aderiscono allo sciopero generale

green-pass-europeo Foto Ansa

Numerosi docenti universitari contro il “Green pass”: “aderiamo convintamene allo sciopero generale di oggi”

E’ bufera per quanto riguarda l’attuazione del “Green pass” che da oggi diventa obbligatoria in Italia. Ci sono numerose proteste di varie categorie tra cui i docenti dell’Università. “Come docenti universitari contro il ‘greenpass’ aderiamo convintamene allo sciopero generale odierno per dire no alla discriminazione imposta dal lasciapassare verde”. Così gli organizzatori della protesta del corpo docente universitario che conta ormai più di 1.000 firme. “Saremo al fianco di tutti gli altri lavoratori in questa lotta per la libertà, per il lavoro e per la democrazia. Saremo al fianco degli studenti che si stanno impegnando in questa battaglia per i diritti di tutti gli italiani. Senza una serrata lotta politica e sindacale il Green Pass non verrà ritirato. Lo sciopero generale è un primo passo nella giusta direzione. Nel difficile percorso per riportare il dibattito scientifico e politico nell’alveo che merita – sottolineano i coordinatori dei docenti – venerdì 15 ottobre 2021 è una data importante: non lasciamo soli gli scioperanti, facciamo in modo che tutti gli italiani comprendano la gravità dell’attacco compiuto contro i diritti fondamentali di tutti i cittadini. Ribadiamo che la lotta per la libertà di oggi, per una parte dei cittadini italiani, è la lotta per libertà di tutti di domani”.