fbpx

Le Ricette di StrettoWeb – Mezze maniche con crema di peperoni piccanti

/

Le ricette di StrettoWeb: ricetta e tradizione delle mezze maniche con crema di peperoni piccanti

Le mezze maniche con crema di peperoni sono un primo piatto piccante ed avvolgente in cui il gustosissimo condimento realizzato con i peperoni si lega perfettamente al pangrattato croccante che ricopre la pasta. Una ricetta che nasce da un mix di pochi ingredienti e diventa una vera esplosione di gusto!

 Difficoltà: facile

Preparazione: 10 minuti

Cottura: 30 minuti

Porzioni: 4 persone

Costo: basso

INGREDIENTI 

360 gr. di mezze maniche

3 peperoni rossi

1 cipolla rossa di Tropea IGP

400 gr. di pomodori pelati

1 cucchiaio di concentrato di pomodoro

150 gr. di pangrattato

2 alici sott’olio

1 spicchio d’aglio

Olio extravergine di oliva, sale e pepe

Peperoncino rosso secco e fresco

Preparazione

Affettate finemente la cipolla e fatela rosolare in padella con un filo d’olio mescolando di tanto in tanto. Unite il peperoncino fresco, il concentrato di pomodoro, i pelati, un pizzico di sale e di pepe ed aggiungete anche i peperoni tagliati a cubetti. Proseguite la cottura col coperchio per 20 minuti circa ed al termine frullate tutto col mixer. In un’altra padella fate tostare il pangrattato mescolato ad un pizzico di peperoncino secco e ad un filo d’olio e tenetelo da parte. Fate riscaldare a fiamma dolce dell’olio extravergine di oliva ed unite uno spicchio d’aglio, due filetti di alici ed il peperoncino fresco lasciandoli in infusione per qualche minuto. Scolate la pasta al dente e conditela con la crema ai peperoni, unite l’olio aromatizzato ed il pangrattato tostato amalgamando bene tutto.

Conservazione

Le mezze maniche in salsa di peperoni piccanti si conservano in frigo per un giorno.

Curiosità e benefici dei peperoni

I peperoni, protagonisti di mille ricette calabresi, sono fra gli ortaggi estivi più apprezzati grazie al sapore dolce e leggermente piccante. Originari del centro e sud America arrivarono in Europa nel XVI secolo sulle navi degli esploratori del Nuovo Mondo. Inizialmente utilizzati a scopo decorativo o essiccati per la realizzazione dei colori utilizzati da Leonardo da Vinci nei suoi affreschi soltanto più tardi ebbero successo in cucina tanto che il 3 agosto si festeggia la loro giornata nazionale. Squisiti saltati in padella, al forno, ripieni, crudi nelle insalate o come ingrediente basilare di piatti tipici come la peperonata o la caponata sono eccezionalmente ricchi di vitamina C, acido folico, vitamina B6 e potassio. Poco calorici, crudi contengono soltanto 30 calorie per 100 grammi.

Consiglio della zia

La crema di peperoni è ideale sui crostini e le bruschette o per accompagnare secondi di carne, pesce, crocchette di patate o pollo.