fbpx

Green pass: Italexit con Paragone lancia una istanza per la disapplicazone dei decreti

Green pass, la nota del Coordinamento Italexit Calabria

“ITALEXIT PER L’ITALIA, il partito fondato dal Senatore Gianluigi Paragone che si batte per portare l’Italia fuori dalla gabbia dell’Unione Europea, rilancia la sua offensiva anti Green Pass con una azione stragiudiziale sulla quale chiama a raccolta cittadini, comitati e associazioni che si battono contro il vergogno obbligo imposto dal Governo”. Lo afferma in una nota il Coordinamento Italexit Calabria.

“L’iniziativa è basata sul contrasto palese che appare fra i decreti legge n. 105/2021, 111/2021 e 127/2021 che introducono l’obbligo di green pass per l’accesso a servizi ed al lavoro ed il Regolamento UE 2021/953 che istituisce e norma a livello comunitario per tutti gli stati membri il funzionamento delle certificazioni verdi digitali Covid19”.

“L’obiettivo è quello di rendere ufficialmente edotti di tale contrasto funzionari e dirigenti di organi ed enti dello Stato che entrano in azione nell’attuazione dei decreti legge, invitando gli stessi, nel rispetto della gerarchia delle fonti, a disapplicare le norme interne, sulla base di un obbligo di disapplicazione risultante da dettagliata giurisprudenza comunitaria e nazionale. L’istanza verrà inviata dai coordinatori del partito. Italexit procederà poi con incontri sul territorio per spiegare l’azione ai cittadini e permettere a coloro che lo vorranno, di aderire e di unirsi all’iniziativa. Gli incontri saranno organizzati e comunicati dai coordinamenti territoriali del partito”.