fbpx

Ex Reggina, buone notizie per Simone Edera: torna a correre col pallone

edera reggina-salernitana

L’ex esterno della Reggina Simone Edera è ritornato a correre con il pallone dopo il gravissimo infortunio subito a Lecce nel maggio scorso

Il recupero completo non è ancora vicinissimo, ma il solo fatto di poterlo rivedere correre è una buona notizia. L’ultima immagine di Simone Edera con la maglia della Reggina è quella del suo triste pianto di dolore dopo il grave infortunio subito a Lecce, alla penultima gara dello scorso campionato. Aveva appena segnato il gol del momentaneo 0-1, ma un movimento inconsueto lo ha costretto allo stop immediato. Esito? Non benevolo, purtroppo: rottura del legamento crociato, collaterale mediale e tendine rotuleo. Operazione e lenta ripresa.

Ora il giocatore ha ripreso a correre piano piano con il pallone. E’ lui stesso a mostrarlo nelle Instagram Stories del suo profilo ufficiale. Il 2022 sarà l’anno della rinascita, per lui, che vuole ritagliarsi spazio nel Torino di Juric, che in fatto di giovani ci sa fare. Non sarebbe stata da escludere una sua riconferma alla Reggina, come confermato più volte dal ds Taibi, senza questo infortunio. Il giocatore si sarebbe sposato alla perfezione con l’attuale sistema di gioco di mister Aglietti. Un gran peccato, ma ora l’importante è che l’esterno granata si riprenda completamente e torni a fare quello che più gli piace: giocare a calcio.