fbpx

Elezioni: due impresentabili alle comunali in Sicilia, uno è il candidato sindaco di Mistretta

elezioni comunali

Due gli impresentabili in vista delle prossime elezioni comunali in Sicilia: a Mistretta è il candidato sindaco Sebastiano Sanzarello

Il presidente della commissione antimafia, Nicola Morra, comunica gli “impresentabili” per le elezioni comunali in Sicilia. Uno di questi è il candidato a sindaco di Mistretta, in provincia di Messina, Sebastiano Sanzarello, il quale è accusato di concussione consumata in concorso con altri. Il reato risulterebbe consumato tra il 1999 e il 2004. A Pachino l'”impresentabile” è Sebastiano Malandrino, candidato consigliere, perchè è stato definitivamente condannato per detenzione illecita di stupefacenti con una pena di due anni e una multa di 5 mila e 200 euro.