fbpx

Cormar Polistena-Todis Lido di Ostia, coach Rinaldi: “un grande inizio in Serie A”. Vinicius: “ci faremo rispettare” [VIDEO]

Coach Nino Rinaldi e Vinicius analizzano le prime due gare del Cormar Polistena e la sfida di sabato contro la Todis Lido di Ostia nella conferenza stampa della vigilia

Una sconfitta beffarda, maturata nei minuti finali con un roster ridotto e qualche episodio sfortunato, poi una vittoria convincente in trasferta, nonostante due espulsioni. La Cormar Futsal Polistena è una matricola all’esordio assoluto in Serie A, ma ha già fatto vedere di essere pronta per la categoria. Nella conferenza stampa della vigilia della terza gara di campionato, in programma al PalaBotteghelle contro Todis Lido di Ostia, coach Rinaldi e Vinicius hanno analizzato l’inizio di stagione dei bianconeri.

Coach Rinaldi ha sottolineato i meriti dei ragazzi nelle due sfide contro Eboli e Came: “nella prima partita, nonostante le assenze importanti di Vinicius, Diogo e Ique, con Maluko arrivato due giorni prima per impedimenti burocratici, abbiamo affrontato la Feldi Eboli alla pari. Il gol che ha deciso la gara è arrivato a 1 minuto e 20 secondi dalla fine, dopo che più volte abbiamo sfiorato il vantaggio noi. La seconda partita è stata eccezionale perchè i ragazzi nonostante tutte le difficoltà, hanno fatto una grandissima partita. Io li conosco, so come si allenano e non mi meraviglio. Ma nella gestione dell’imprevisto, 2 espulsioni nel giro di pochi minuti, la squadra ha risposto alla grande“.

Vinicius ha spiegato come gli avversari stiano imparando a conoscere e rispettare la squadra reggina: “con una neopromossa è più difficile rispetto a una squadra già abituata a questa realtà. Abbiamo un gruppo forte, che ha fiducia nei nostri mezzi e si fida l’uno dell’altro. Questa squadra è abituata a soffrire e lottare, tiene botta a qualsiasi avversario. Pensiamo partita dopo partita. A Came gran risultato, contro Lido di Ostia giochiamo a casa nostra: dobbiamo fare 3 punti, sennò la vittoria fuoricasa sarà stata inutile. Le altre società stanno vedendo la realtà del Polistena: porteremo rispetto a tutti e ci faremo rispettare“.

Cormar Polistena-Todis Lido di Ostia, coach Rinaldi e Vinicius: “ottimo inizio in Serie A. Impareranno a rispettarci” [VIDEO]