fbpx

Bagnai: “per la Lega è difficile stare al Governo se ci trattano come opposizione, senza darci i documenti e imponendoci i tempi. Sulle tasse non arretriamo”

senatore Alberto Bagnai Foto di Riccardo Antimiani / Ansa

Le parole del senatore Alberto Bagnai responsabile economico della Lega

Noi abbiamo dato prova di uno spirito costruttivo, di senso di responsabilità, di volontà di condivisione, abbiamo fatto proposte concrete su tanti temi, dal sanitario all’economico. E’ un po’ difficile stare in maggioranza essendo trattati come se si fosse all’opposizione, senza che ti vengano dati i documenti, con tempi per l’esame che vengono imposti“. Lo ha dichiarato il senatore Alberto Bagnai responsabile economico della Lega, ospite di Rai News 24. “La Lega dice ‘lealtà’ al governo ma portiamo avanti le nostre istanze“?. “E’ la perfetta traduzione“, ha risposto Bagnai. “Io ho fatto il presidente di commissione e ho sempre tutelato l’opposizione, questo non viene fatto con noi in questo momento e un po’ ce ne rammarichiamo” ha aggiunto il leghista, sottolineando che la clausola inserita nella Delega fiscale da Forza Italia per cui nessuno pagherà di più‘ “e’ il risultato di una battaglia congiunta“.