fbpx

Sicilia, 406 migranti della Sea Watch 3 sbarcano a Pozzallo: “dopo tanta sofferenza sono in Europa”

Le autorità italiane hanno acconsentito allo sbarco di 406 migranti, presenti a bordo della Sea Watch 3, al porto di Pozzallo

Le autorità italiane hanno assegnato a Sea Watch 3 il porto di Pozzallo (Ragusa). Le persone a bordo, dopo tanta sofferenza, potranno finalmente sbarcare in Europa“. È quanto comunica la nave della ong tedesca, da diversi giorni a largo delle coste siciliane dopo aver soccorso, nei giorni scorso, 406 migranti in mare. Nella giornata di ieri, dopo aver effettuato le procedure per il trasferimento sulla terra ferma di una donna incinta, Sea Watch 3 aveva parlato di “stillicidio“, richiedendo al più presto un porto in cui attraccare per far sbarcare i migranti.