Categoria: 1° PIANOCALABRIACOSENZAEDITORIALINEWS

Tragedia in Calabria: esalazioni tossiche da una vasca con mosto, 4 morti

Tragedia in Calabria, esalazioni tossiche da una vasca con mosto: 4 morti ed 1 ferito. L’incidente è avvenuto nel comune di Paola

Tragedia in Calabria dove quattro persone sono morte a causa delle esalazioni emanate da una vasca dove era contenuto del mosto. Un’altra persona è rimasta ferita gravemente. L’incidente è avvenuto nel comune di Paola, in provincia di Cosenza. Sul posto presenti del Vigili del fuoco, ambulanze del 118 e le forze dell’ordine.

Le parole del comandante Pedullà

“Abbiamo rinvenuto i cadaveri di quattro uomini e secondo i nostri riscontri, uno di loro, imprudentemente, si è calato nella vasca di decantazione del vino per smuovere il mosto che ha però delle esalazioni tossiche prodotte dal monossido di carbonio. La prima persona, dunque, ha perso i sensi, gli altri tre hanno cercato di salvarlo ma sono rimasti intossicati e deceduti a loro volta. Poi è sopraggiunta la donna, di 35 anni, sempre per soccorrere gli altri congiunti, rimasta intossicata ma che, fortunatamente, non è in pericolo di vita”. E’ quanto ha affermato il capitano Marco Pedullà, comandante della Compagnia dei carabinieri di Paola.

Le parole del Procuratore Bruni

“Il locale in cui le quattro vittime stavano preparando il vino non era sufficientemente arieggiato”, ha dichiarato all’Ansa il procuratore della Repubblica di Paola, Pierpaolo Bruni. La Procura ha avviato un’inchiesta.