fbpx

Giro di Sicilia, ripartenza post Covid con una grande sorpresa: ci sarà Vincenzo Nibali!

vincenzo nibali Foto di Luca Zennaro/ Ansa

Il Giro di Sicilia riparte dopo lo stop per Covid della scorsa stagione: la grande novità di quest’anno è la conferma di Vincenzo Nibali

Unire la Lombardia con la Sicilia. Ci ha già pensato la Formula 1 con Verstappen che ha fatto tappa a Palermo per poi partire alla volta del Gp di Monza, ora tocca a Vincenzo Nibali. Il campione siciliano ha come grande obiettivo per il finale di stagione Il Lombardia e per prepararsi al meglio ha scelto di prendere parte al Giro di Sicilia. La presenza dello ‘Squalo’ dà lustro alla corsa siciliana, fatta rivivere dopo 42 anni grazie ad un accordo con Rcs Sport nel 2019. L’anno scorso il Covid mise il bastone fra le ruote ai ciclisti poco prima della partenza, questa volta la corsa si svolgerà, in totale sicurezza. Appuntamento dal 28 settembre al 1° ottobre per le quattro tappe da Avola a Licata, da Selinunte a Mondello, da Termini Imerese a Caronia, per concludersi con la S. Agata di Militello-Mascali. Nibali torna a correre in Sicilia dopo le 4 tappe al Giro d’Italia del 2020. Fra i big presenti anche Alejandro Valverde e Chris Froome.