Categoria: CALABRIAEDITORIALIFOTO & VIDEOFoto CalabriaFoto Reggio CalabriaGalleryNEWSREGGIO CALABRIA

Reggio Calabria, l’offerta formativa 2021/22 del Dipartimento di Agraria: formazione e passione al servizio della propria terra [DETTAGLI]

Tags: Agraria - Università Mediterranea di Reggio Calabria

Tutte le informazioni sull’offerta formativa 2021/22 del Dipartimento di Agraria dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria: le interviste al Direttore Agosteo, al Professore Bombino e la testimonianza di una studentessa

Continuano le Immatricolazioni ai Corsi di Laurea del Dipartimento di Agraria dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria fino al 30 settembre 2021. La Facoltà è in modo particolare molto vicina alle tematiche che riguardano il territorio perché consente di approfondire le conoscenze sugli ecosistemi forestali e sulla multifunzionalità del bosco, di analizzare le tecnologie per la valorizzazione sostenibile delle risorse e di pianificare azioni e interventi di progettazione, tutela e salvaguardia del territorio e del paesaggio rurale. Dal 1982 anno della creazione della Facoltà di Agraria, il Dipartimento pone al centro della sua attenzione lo studente. L’offerta formativa è costruita attorno ai giovani, alla loro necessità di studiare e di prepararsi per il mondo del lavoro, acquisendo conoscenze e competenze utili ma senza dimenticare l’importanza degli aspetti umani. Il rapporto con i docenti e con tutto il personale del Dipartimento è basato sull’ascolto e sullo scambio reciproco.

Per quanto riguarda l’offerta formativa “ci sono tante novità come ogni anno”, è quanto afferma ai microfoni di StrettoWeb Giovanni Enrico Agosteo, il Direttore del Dipartimento di Agraria. Grande attenzione è posta sul “Green new deal”, il patto per la Transizione Ecologica, un tema molto d’attualità e legato all’ambiente. “C’è la sfida della riduzione di anidride carbonica, ma in agricoltura ci sono tante altre sfide – afferma il Professore – . Le questioni vanno affrontate con temi di ricerca e con una didattica al passo coi tempi. I professionisti del futuro hanno bisogno di una formazione specialistica aggiornata a questi temi”. Agosteo ha poi parlato di agricoltura 4.0 e di altre discipline che si basano sulle più moderne tecnologie (utilizzo e raccolta dati attraverso l’utilizzo di satelliti e droni). Inoltre, all’interno del Corso di Laurea “Scienze e Tecnologie Alimentari”, è presente il nuovo curricula “Gastronomia e Ristorazione”, presente sia nella Triennale che nella Magistrale, il Direttore ne ha spiegato gli aspetti durante l’intervista consultabile attraverso il link allegato all’articolo.

Il Dipartimento di Agraria, in modo particolare il Corso di Laurea in Scienze Forestali e Ambientali, coinvolgendo competenze multidisciplinari, consente la lettura trasformazioni socioeconomiche e i cambiamenti ambientali. L’estate appena trascorsa è stata logorante e drammatica per il patrimonio boschivo reggino e calabrese, piegato dall’emergenza incendi. Adesso è il momento di rinascere, di programmare, i giovani possono ricoprire un ruolo importante seguendo questo percorso formativo garantito dal Dipartimento attraverso lo studio, l’analisi e l’interpretazione dei processi e delle leggi che regolano le dinamiche degli ecosistemi forestali. “Visto il momento delicato, noi docenti con una lettera abbiamo inteso fare un appello ai ragazzi calabresi, e non solo – sottolinea il Professore Giuseppe Bombino – . La tematica esige passione, conoscenza perché occorre ripristinare ciò che è stato distrutto. Utilizzo questo termine perché voglio dare l’idea di qualcosa che è andato perduto e a cui adesso bisogna porgere una benda. Questa è una chiamata a chi conosce e domani i sapere delle Scienze Forestali e Ambientali, chi se ne intende degli equilibri ecologici che sono stati alterati, degli habitat andati perduti. La chiamata è rivolta ai giovani, possono correggere i nostri errori se guardano con passione a questo territorio e al patrimonio ambientale di cui dispone la nostra terra”. Il Corso di Laurea in Scienze Forestali ed Ambientali è la sintesi di tutto questo, ecco perché i giovani potrebbero trovare un motivo irrinunciabile di fare del bene per la Calabria. Di seguito l’intervista al Professore Bombino e la testimonianza di una studentessa.

Dipartimento di Agraria (UniRc), il Direttore Agosteo: “i dettagli su offerta formativa e servizi agli studenti” [VIDEO]

Reggio Calabria, il Prof. Bombino (Agraria): “vi spiego l’importanza del Corso in Scienze Forestali e Ambientali” [VIDEO]

Reggio Calabria, perché scegliere i corsi di Agraria: la testimonianza della studentessa Giulia Corda [VIDEO]

Università Mediterranea di Reggio Calabria: l’offerta formativa del Dipartimento di Agraria

Corsi di Laurea Triennali

Scienze e Tecnologie Agrarie
Scienze Ambientali e Forestali
Scienze e Tecnologie Alimentari

Corsi di Laurea Magistrali

Scienze e Tecnologie Agrarie
Scienze Ambientali e Forestali
Scienze e Tecnologie Alimentari
Per tutte le info vedi link http://unirc.it/studenti/iscrizioni_immatricolazioni.php
Per tutte le informazioni sui nostri corsi di laurea clicca su http://www.agraria.unirc.it/scegli_agraria.php

Per tutte le info:

Ufficio Orientamento Agraria
0965.169.42.06
orienta@agraria.unirc.it

Foto di Salvatore Dato / StrettoWebmore
Foto di Salvatore Dato / StrettoWebmore
Foto di Salvatore Dato / StrettoWebmore
Foto di Salvatore Dato / StrettoWebmore
Foto di Salvatore Dato / StrettoWebmore