fbpx

San Michele Arcangelo: la Polizia di Stato festeggia il suo Patrono a Reggio Calabria [FOTO]

/

Stamattina, alle ore 11.00, presso la Basilica Cattedrale SS. Assunta di Reggio Calabria, Don Pasqualino Catanese, vicario generale della diocesi di Reggio Calabria-Bova, coadiuvato dal Cappellano della Polizia di Stato don Pasquale Geria, ha officiato una messa per la Festa di San Michele Arcangelo

Stamattina, alle ore 11.00, presso la Basilica Cattedrale SS. Assunta di Reggio Calabria, Don Pasqualino Catanese, vicario generale della diocesi di Reggio Calabria-Bova, coadiuvato dal Cappellano della Polizia di Stato don Pasquale Geria, ha officiato una messa per la Festa di San Michele Arcangelo, Patrono della Polizia di Stato dal 29 settembre 1949, divenuto protettore dei poliziotti per la lotta che costoro combattono quotidianamente, come impegno professionale, al servizio dei cittadini. La celebrazione in suo onore si è svolta alla presenza del Sig. Questore della Provincia di Reggio Calabria, dr. Bruno Megale, dei vertici delle Forze dell’Ordine e dei rappresentanti della Magistratura e delle Istituzioni territoriali. Alla messa ha preso parte una rappresentanza di poliziotti in servizio presso la Questura, le Specialità e i Reparti della Polizia di Stato della provincia di Reggio Calabria e una rappresentanza dell’A.N.P.S. (Associazione Nazionale della Polizia di Stato). Al termine della celebrazione, il Questore Megale ha ringraziato le donne e gli uomini della Polizia di Stato per il quotidiano impegno profuso al servizio delle Istituzioni democratiche e della collettività. Per l’occasione, nel corso della mattinata, è stato celebrato il Family Day che, stante l’attuale situazione epidemiologica, ha avuto luogo in piazza Duomo. Nella circostanza, sono stati schierati anche diversi mezzi operativi della Polizia di Stato, tra cui quello di ordine pubblico del XII° Reparto Mobile e quello operativo del Reparto Prevenzione Crimine Calabria di Siderno, nonché le moto della Polizia Stradale e delle Volanti e le Jeep dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico. Tra le attrattive presenti in piazza Duomo da sottolineare la presenza di due unità cinofile e di “Willy”, il robottino anti esplosivo del Nucleo Artificieri della Polizia di Stato. Tale manifestazione ha consentito ai partecipanti di trascorrere qualche momento di convivialità all’aria aperta e conoscere più da vicino gli appartenenti alla Polizia di Stato.