Categoria: CALABRIANEWSREGGIO CALABRIA

Reggio Calabria: Simona Argento (Corredino Sospeso) ha visitato il reparto di Neonatologia del GOM

Reggio Calabria: Simona Argento (Corredino Sospeso) ha avuto l’onore di far visita UOC Neonatologia-TIN-Nido del Grande Ospedale Metropolitano, magistralmente diretto dalla dott.ssa Isabella Mondello

Un momento emozionante quello vissuto ieri da Corredino Sospeso, nella persona della Responsabile dott.ssa Simona Argento, che ha avuto l’onore di far “visita UOC Neonatologia-TIN-Nido del Grande Ospedale Metropolitano, magistralmente diretto dalla dott.ssa Isabella Mondello. È stata l’occasione per conoscere e presentare in maniera articolata il progetto che, da quasi due anni, sostiene le mamme in attesa ed i bimbi da zero a tre anni. Dopo un piacevole e proficuo colloquio con il Primario e la Coordinatrice Infermieristica, Meldolesi Anna Maria, in cui si è discusso dei tanti progetti in campo e di future sinergie da sviluppare, la dott.ssa Mondello ha fatto da Cicerone per una visita alla terapia intensiva e al Nido, dove la dott.ssa Argento ha avuto modo di apprezzare la professionalità, l’amore e l’abnegazione con cui il personale, tutto, si prende cura di queste meravigliose nuove vite e dei genitori. Aspetto non da poco quest’ultimo e che in questo reparto viene tenuto in grande considerazione. Questo di ieri è stato solo un primo tassello – cui seguiranno altri incontri con il coinvolgimento di tutto il personale interessato e delle volontarie di Corredino Sospeso – ed è la testimonianza che fare rete è alla base del servizio alla comunità”.

“Nel momento in cui nasce un bambino, nasce anche la madre. Lei non è mai esistita prima. Esisteva la donna, ma la madre mai. Una madre è qualcosa di assolutamente nuovo.”
(Osho)