fbpx

Reggio Calabria: nuovo incontro da remoto con il Circolo Culturale “L’Agorà” sul tema “Storia del cabaret” [VIDEO]

Reggio Calabria: nuovo incontro da remoto con il Circolo Culturale “L’Agorà” sul tema “Storia del cabaret”. È storicamente una forma di spettacolo che ospita al suo interno vari forme di linguaggi come teatro, canzone, commedia e danza

Il tutto ha inizio a Parigi, intorno al 1881, nell’area bohémien di Montmartre, quando Rodolphe Salis ideò Le Chat noir (“Il gatto nero”), un laboratorio di idee artistiche, alquanto eterogenee, che al suo interno ospitava musica e altri spettacoli di intrattenimento con la cronaca e la satira politica. Successivamente fu la volta del Moulin Rouge, che venne aperto nel 1889, a cura dal catalano Joseph Oller. Si faceva notare per il grande mulino rosso sul tetto e divenne il luogo di nascita del can-can. Aiutò a far conoscere i cantanti come Édith Piaf e l’artista Toulouse-Lautrec, che creo alcuni poster per il locale. L’Olympia, anch’esso di proprietà di Oller, fu il primo locale ad assumere il nome di music-hall. Aperto nel 1893 venne seguito dall’Alhambra Music Hall nel 1902 e dal Printania nel 1903. Negli Stati Uniti il cabaret venne introdotto da Jesse Louis Lasky nel 1911 che improntò gli spettacoli sul modello francese, mentre in Italia i primi esempi si hanno con Ettore Petrolini che gravitava nei circuiti dell’avanspettacolo e successivamente sui palcoscenici teatrali. Verso la fine degli anni cinquanta le aree d’influenza della Penisola italiana furono Milano, Roma, Genova. Queste sono state alcune delle cifre emerse nella nuova conversazione organizzata in remoto dal Circolo Culturale “L’Agorà”, avente come tema “Storia del Cabaret”, che ha visto come relatore Antonino Megali (socio e vice presidente del sodalizio organizzatore). Tenuto conto dei protocolli di sicurezza anti-contagio e dei risultati altalenanti della pandemia di COVID 19 e nel rispetto delle norme del DPCM del 24 ottobre 2020 la conversazione sarà disponibile, sulle varie piattaforme Social Network presenti nella rete, a far data dal 3 settembre.