fbpx

Reggio Calabria, l’Ansmes premia il clavigero del Vaticano Gianni Crea: “da 23 anni apro e chiudo la Cappella Sistina” [FOTO e INTERVISTA]

  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
/

Reggio Calabria: l’Ansmes ha premiato il clavigero del Vaticano Gianni Crea, colui che tutte le mattine apre la Cappella Sistina a Roma

Questa sera all’Hotel Excelsior di Reggio Calabria, il clavigero del Vaticano, Gianni Crea, reggino di Montebello Jonico, ha ricevuto il premio Ansmes Calabria  dal delegato regionale Mimmo Praticò.

Gianni Crea è colui che custodisce 2797 chiavi del Vaticano e permette ai visitatori di tutto il Mondo di poter osservare le rare bellezze artistiche di Raffaello, Michelangelo, Caravaggio e di molti altri presenti all’interno dei musei vaticani. E’ colui che è riuscito, attraverso le sue capacità, a raggiungere alti livelli di servizio all’interno del Vaticano. Gianni Crea, che apre tutte le mattine la Cappella Sistina, è anche colui che accompagna i visitatori dentro cinque secoli di storia per permettere di poter conoscere il linguaggio universale dell’arte.

In alto la FOTOGALLERY, in basso l’INTERVISTA integrale.

Reggio Calabria, il clavigero del Vaticano Gianni Crea: “la Cappella Sistina è fantastica” [VIDEO]