fbpx

Reggio Calabria, la via Marina torna alla normalità ma l’isola pedonale si rifarà l’anno prossimo: “dall’1 luglio al 15 settembre, dobbiamo migliorare un po’ di cose ma è andata bene” [FOTO]

  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
/

Reggio Calabria, i dehors verranno smontati entro il fine settimana dopo 2 mesi e l’isola pedonale lascia spazio alla viabilità normale

Dopo poco più di due mesi dal 13 luglio, la situazione della viabilità sulla via Marina di Reggio Calabria si appresta a tornare alla normalità. Nei giorni scorsi sono iniziati i lavori per smontare i dei dehors installati sulla via Marina Alta dove l’Amministrazione Comunale aveva deciso di realizzare un’isola pedonale particolarmente controversa, che ha suscitato feroci polemiche e stravolto la viabilità cittadina. Nei prossimi giorni, quindi, verranno nuovamente cancellate le strisce blu dei parcheggi in via Marina Alta, verranno rimosse le rotonde posizionate all’altezza della Villa Comunale, e verranno nuovamente realizzate le strisce blu dei parcheggi in via Marina bassa, dove la viabilità tornerà alla normalità tradizionale.

I commercianti in comune accordo con il Comune hanno anticipato di qualche giorno il ripristino della normalità, inizialmente prevista per il 30 settembre, ma che invece avverrà con qualche giorno d’anticipo per evitare il proseguire degli ingorghi generati dal ritorno delle scuole.

Le ditte predisposte allo smontaggio stanno procedendo in queste ore a liberare la strada e probabilmente da venerdì verrà ripristinata la normale viabilità.

Un commerciante ai microfoni di StrettoWeb ha affermato che “il bilancio di questi due mesi è abbastanza positivo anche se come accade in ogni cosa, il tiro può essere assolutamente aggiustato. Abbiamo avuto un incontro con il Comune per trovare un accordo per il prossimo anno e sistemare qualcosa che può essere migliorata. Per esempio l’apertura dei dehors dal 1 luglio e fino al 15 settembre e rendendo l’isola pedonale una vera isola dato che quest’anno non può essere definita tale”. “Bisognerà puntare sull’illuminazione che quest’anno era assente – continua ancora il commerciante – realizzare delle chiusure della strada adeguate e non quelle di quest’anno improvvisate, servono delle panchine tra un dehors e l’altro proprio come nelle isole pedonali delle grandi città”. “Il bilancio di questi due mesi è comunque positivo perchè siamo riusciti a fare sedere più gente e anche se è stata limitata la vendita d’asporto di chi magari arrivava davanti al locale con l’auto per prendere qualcosa da portare via, la vendita in loco è stata maggiore compensando abbondantemente“.