fbpx

Anna Barbaro torna a Reggio Calabria con l’argento delle Paralimpiadi, la dedica ai genitori è dolcissima: “questa medaglia è vostra”

Anna Barbaro dedica la medaglia d'argento delle Paralimpiadi ai genitori

Anna Barbaro fa ritorno a Reggio Calabria con la medaglia d’argento vinta nel triathlon alle Paralimpiadi di Tokyo: la dedica ai genitori diventa virale

Anna Barbaro è pronta a tornare a casa. La campionessa di Pellaro non vede l’ora di far ritorno a Reggio Calabria con al collo la medaglia d’argento vinta alle Paralimpiadi di Tokyo. Un successo meritatissimo quello ottenuto da Anna con la guida Charlotte Bonin nel triathlon, la cui dedica va a due persone speciali: i suoi genitori. Sui social la triatleta reggina ha pubblicato un dolce post dedicato proprio a mamma e papà: “3 mesi fa vi abbracciavo con una promessa D-I-V-E-R-T-I-R-M-I mi avete sorretta e guidata per tutta la vita e anche da lontano in questi tre mesi ricordandomi che era un grande traguardo già solo partecipare ad una Paralimpiade ed ora mentre tutti pubblicano post di saluti a Tokyo io ripenso a quell’abbraccio e alle poche ore che mi allontanano dal riabbracciarvi non vedo l’ora di darvi la medaglia perchè è tanto mia quanto anche vostra mi siete mancati“.