fbpx

Reggio Calabria, drammatica situazione al GOM: “è da 17 anni che mancano 700 medici e infermieri, il personale è esausto e la città non merita questo” [VIDEO]

Dott. Costarella Direttore Sanitario Aziendale GOM Reggio Calabria

Il grido d’allarme lanciato dal Direttore Sanitario Aziendale del GOM di Reggio Calabria, dott. Salvatore Costarella, sulla cronica mancanza di personale nel nosocomio reggino

Al GOM di Reggio Calabria manca personale. E tanto. 700 figure professionali, medici e infermieri. Una situazione cronica e preoccupante, in un anno e mezzo difficile. Il grido d’allarme lo ha lanciato, ai nostri microfoni, il Direttore Sanitario Aziendale Dott. Salvatore Costarella: “in questo momento stiamo vivendo un momento di grandissima difficoltà al GOM – dice – per via della cronica carenza di personale che da ormai un anno e mezzo proviamo a risolvere con un dialogo istituzionale, ma che non riusciamo in alcun modo a sbloccare. Non abbiamo avuto alcuna autorizzazione alle assunzioni, a differenza di quanto si può leggere. Mancano 700 figure professionali che non sono mai state autorizzate. Adesso la situazione è critica per via di un’altra ondata di Covid, ma non vogliamo sottrarre le altre prestazioni ai cittadini della nostra città. Ci sono pazienti oncologici, cardiochirurgici, e tutti hanno diritto alle cure. Purtroppo, per via della carenza di personale, siamo costretti a dirottare alcune risorse in alcune aree come quella Covid, ma non è una situazione che può durare a lungo perché il personale è ormai esausto e sfiancato“.

Colpe? Chiaro il riferimento del dottor Costarella all’ex commissario Cotticelli: “le motivazioni non sono da ricercare nell’operato dell’attuale commissario – afferma il dottore – ma nel precedente, che non ha autorizzato un piano assunzionale riferendosi a un parametro del 2004. Si parla di 17 anni, non è pensabile che possa essere paragonato un ospedale del 2004 a uno del 2021″. Il Covid, qui non c’entra, ma ha solo aggravato una situazione già grave. Quasi 20 anni con un vecchio piano assunzionale e come se non bastasse alcune figure sono state dirottate in area Covid, in piena emergenza.

Il grido d’allarme del dott. Costarella: “manca personale al GOM di Reggio Calabria” [VIDEO]