fbpx

Reggina, a breve novità sul main sponsor. Ma c’è chi già da anni crede nel progetto amaranto

reggina-ternana Foto StrettoWeb

Possibili novità a breve, sul fronte main sponsor, per la Reggina. E c’è chi da anni ha sposato con convinzione la causa amaranto

Novità importanti sul fronte sponsor per la Reggina. Qualcuna l’aveva annunciato il General Manager del club Fabio De Lillo in un’intervista di qualche settimana fa ai nostri microfoni, in risposta a chi si chiedeva perché mancasse il marchio principale sulla maglia. “Non resteremo senza e a breve ci saranno novità”, le sue parole. Così è. La società dello Stretto è in trattativa per chiudere con il main sponsor presente sulle divise da gioco e tra fine settembre e inizio ottobre dovrebbe ufficializzare il tutto. Qualche altra settimana, dunque, e vedremo il marchio principale impresso sulle nuove magliette.

Nel frattempo, però, c’è chi ha già creduto nel progetto amaranto, sposando la causa del club e “aiutando” il presidente Gallo, che nel corso della conferenza stampa di Galabinov aveva affrontato questo argomento lasciandosi andare a qualche riflessione. Ieri è stato raggiunto un accordo con Soseteg, nuovo sponsor ufficiale (che non sarà il principale), mentre altre aziende hanno confermato la propria collaborazione con la Reggina dopo gli accordi raggiunti e sono già presenti sulle divise dalla prima giornata. Sono realtà che da anni offrono il proprio contributo alla Reggina e a cui la Reggina crede fortemente. Si tratta di Puliservice e Caffè Mauro sulle maglie e di Caracciolo sui pantaloncini. Oltre al nuovo marchio di ieri, quindi, non è meno importante l’apporto di queste aziende già presenti sulle nuove divise amaranto. In attesa della curiosità sul main sponsor.