fbpx

Primo giorno di scuola a San Roberto: il saluto del sindaco

scuola san roberto

Il sindaco di San Roberto: “ho portato agli alunni gli auguri per un sereno nuovo anno scolastico a nome di tutta l’Amministrazione e la Cittadinanza, confidando che ci si possa lasciare alle spalle la pandemia e che i nostri figli possano ricominciare a crescere ed imparare fianco a fianco”

“Ho portato agli alunni gli auguri per un sereno nuovo anno scolastico a nome di tutta l’Amministrazione e la Cittadinanza, confidando che ci si possa lasciare alle spalle la pandemia e che i nostri figli possano ricominciare a crescere ed imparare fianco a fianco. San Roberto è al momento un Comune virtuoso, grazie al senso civico dimostrato dai nostri concittadini nella campagna vaccinale e nel rispetto delle regole di contenimento del virus. Confido che fino a quando sarà necessario tutti continueremo ad indossare la mascherina e rispettare le distanze, soprattutto a scuola, con l’aiuto dei genitori, degli studenti e del personale scolastico”. Così ha dichiarato il sindaco Antonino Micari del Comune di San Roberto durante la visita al plesso scolastico, dove ha incontrato assieme ai genitori ed ai docenti anche la dirigente Rosaria Addamo dell’Istituto Comprensivo San Roberto Campo Calabro, facendo il punto con lei sulle pluriclassi. “Desidero rassicurare i genitori della scuola secondaria di primo grado che il Comune ha presentato un’istanza al Provveditorato evidenziando le criticità della pluriclasse per l’ex seconda e terza media, facendo immediatamente seguito alla riunione d’istituto del trenta agosto scorso – aggiunge il sindaco Micari – Infatti il numero degli allievi della pluriclasse e gli spazi dell’aula loro assegnabile pongono dei dubbi oggettivi in merito al rispetto dei parametri anti-covid. Gli uffici competenti non hanno ancora risposto alla nostra PEC e ci tengo a ribadire che qualora allo scadere dei trenta giorni non si avrà un riscontro, come Sindaco e quindi Autorità Sanitaria locale interverrò energicamente”. La dirigente scolastica ha informato il sindaco ed i genitori su una riunione svoltasi proprio lo scorso sabato per la risoluzione della problematica, su cui si avranno a breve nuovi aggiornamenti. L’attenzione dell’Amministrazione Comunale sulla questione della pluriclasse rimane massima.