fbpx

Museo Archeologico di Reggio Calabria: prorogata per tutto il mese di ottobre l’apertura dopo il tramonto del giovedì e del sabato

Museo Archeologico di Reggio Calabria: prorogata per tutto il mese di ottobre l’apertura dopo il tramonto del giovedì e del sabato. Anche quest’anno il museo aderisce alla campagna per la ricerca di Komen Italia

Le aperture serali del giovedì e del sabato al Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria continueranno per tutto il mese di ottobre. Ad annunciarlo il Direttore del MArRC, Carmelo Malacrino: “Le temperature ancora miti dell’autunno calabrese ci hanno convinti a proseguire l’orario continuato fino alle 23 in questi due giorni della settimana e ad offrire ai nostri ospiti la possibilità di conoscere le nostre sale espositive nella suggestiva visita dopo il tramonto. Il Museo è luogo di cultura e di divulgazione della storia antica della regione- continua. La programmazione dei mesi estivi – aggiunge- ci ha premiati con migliaia di ingressi in occasione delle iniziative previste per “Notti d’estate”. È un risultato che premia le sinergie con le istituzioni e le associazioni che si sono spese per la realizzazione degli eventi, complice lo splendido scenario dello Stretto di Messina, ma che è indicatore significativo dell’apprezzamento del pubblico verso i reperti e le collezioni del Museo». Resterà fuori dalla promo serale l’accesso alla terrazza panoramica, che costituisce uno tra i catalizzatori più significativi della bella stagione. Ma, promettono dai piani alti del MArRC, sono in programmazione altre attività che certamente riscuoteranno l’interesse della comunità. “Un ringraziamento speciale è doveroso nei confronti del personale del Museo – continua il Direttore Malacrino – per l’impegno profuso nell’accoglienza dei visitatori e negli sforzi fatti per garantire la massima sicurezza in tempi di pandemia”. Il MArRC, inoltre, visto il protocollo d’intesa “L’arte per la prevenzione e la ricerca” siglato tra il MiC e la Komen Italia, aderisce all’iniziativa di sensibilizzazione per la diagnosi precoce del tumore al seno, garantendo l’ingresso gratuito per tutto il mese di ottobre a coloro che avranno effettuato una donazione all’ente, purché muniti della ricevuta comprovante l’elargizione. Restano invariate le disposizioni di accesso al museo, con greenpass obbligatorio, mascherina e distanziamento. Nei giorni di apertura serale, dalle ore 20.00, il biglietto costerà 3 euro. Tutte le informazioni saranno reperibili sul sito web www.museoarcheologicoreggiocalabria.it.