fbpx

Acr Messina, Sullo: “il secondo gol ci ha tagliato le gambe, ma siamo stati in partita quasi fino alla fine”

sullo acr messina Foto Saya

Le parole del tecnico dell’Acr Messina Salvatore Sullo al termine della sfida persa in casa contro il Bari

“Il primo gol secondo me è stato casuale, con una rimessa e qualche errore nostro. Poi piano piano siamo entrati bene e nella ripresa abbiamo fatto il nostro, non subendo niente e arrivando vicini al pari, con alcuni errori nella rifinitura. Il raddoppio ci ha ovviamente tagliato le gambe”. Commenta così, al termine del match perso contro il Bari, il tecnico dell’Acr Messina Salvatore Sullo.

“C’è da rendersi conto di chi siamo in questo momento e del come abbiamo ottenuto i risultati – anche facendo qualche punto in meno rispetto a quanto meritato – e cioè giocando”, dice il mister. Chi siamo? Una squadra giovane e di qualità che però, quando non ha tutti gli effettivi a disposizione, deve soffrire. Poi, quando contro una squadra come il Bari si prende un gol a freddo, è tutto più complesso, ma siamo stati in partita quasi fino alla fine. Non ho niente da rimproverare ai miei ragazzi in termini di impegno, chiaramente c’è da lavorare e migliorare in tante cose. Abbiamo cominciato un percorso e ovviamente questo non è sempre perfetto”.