Categoria: CALABRIAEDITORIALINEWSREGGIO CALABRIA

Reggio Calabria: compie tre anni Mangià, il locale più social della città. Giovani pinsaioli reggini formati in casa e prodotti a Km 0

Mangià è specializzato in pinse, focacce e taglieri: la rivoluzionaria idea del Km 0, con l’utilizzo di farine speciali, ha reso il locale tra i più apprezzati di Reggio Calabria e ha così creato un marchio che è sinonimo di qualità

Dalla gestione del Caffè Matteotti e del Cordon Bleu, fino all’apertura di Mangià. Ne ha fatta di strada in questi vent’anni Bruno Crucitti, imprenditore reggino di 34 anni che oggi può essere fiero di se stesso per essere riuscito a creare un’azienda unica nel suo genere a Reggio Calabria. Il suo locale è facilmente raggiungibile, essendo situato in Via Tommaso Campanella, a pochi passi dal Duomo e dal Castello Aragonese, in un punto quindi super centrale della città. Super, esattamente come i prodotti, tutti rigorosamente a Km 0 grazie alla selezione di farine di grano tenero per impasti a lunga lievitazione, una produzione propria garantita dalla speciale collaborazione con i Molini Minniti di Melito Porto Salvo. Dalle pinse, alle focacce, passando per i panini e i taglieri di salumi e formaggi: tutto preparato con professionalità da dipendenti formati dalla scuola del titolare e l’utilizzo di materie prime di alta qualità. E la differenza si sente nella croccantezza e nella leggerezza degli impasti, nella bontà di tutti i gusti proposti, da quelli più semplici e classici, sino agli abbinamenti molto più particolari, eleganti e aromatici, vantando prodotti continuamente sponsorizzati dalle riviste nazionali. I clienti hanno ampia scelta tra insaccati, pesce e carne (in base al periodo stagionale), verdure, con una assoluta certezza: quando la qualità si unisce alla fantasia, il risultato è sempre fantastico.

Pinse gourmet: che rivoluzione per Mangià!

Mangià ha recentemente compiuto tre anni dall’apertura iniziale, ma il vero cambio di passo è avvenuto durante i mesi della pandemia del Coronavirus: nata come pizzeria d’asporto e cibo da passeggio, l’azienda è sinonimo di innovazione e forza, perché è riuscita a farsi notare nel momento più difficile del settore della ristorazione, grazie a questa importante rivoluzione della pinsa. Questo ha permesso di entrare nel giro dei supermercati, tra i quali la famosa catena Carrefour. E non solo. La fantastica gestione social, inoltre, ha creato quello che davvero è un marchio riconosciuto in tutta Reggio Calabria, un luogo dove il clima è sempre gioioso e di festa. La clientela più giovanile, ma non solo, su Instagram rimane sempre aggiornata sulle novità e le speciali promozioni che giornalmente vengono annunciate, ma si diverte anche seguendo i fantastici sketch di Bruno Crucitti, Lady Mangià e tutti gli altri simpatici “personaggi”.

Il successo è garantito da un personale professionale formato da giovani reggini, che negli anni hanno seguito la crescita e il miglioramento generale dell’azienda. L’attività va avanti fino a tarda notte e le pinse vengono sfornate al momento. Oltre al servizio d’asporto, il consumo di cibo e bevande può essere effettuato nei dehors installati all’esterno, mentre la cura del servizio a domicilio è garantita dalle varie società di delivery che operano in città. Infine, in occasione delle Festività Mariane, Mangià proporrà alla gentile clientela il classico panino con la salsiccia, preparato col pane prodotto direttamente dalla panificazione dell’azienda. Insomma, come dice il caro Bruno Crucitti, non resta che “spingere per i massimi“.

Per info e prenotazioni contattare il numero 0965 1890175, mentre per tutti gli aggiornamenti metti il segui sul profilo Instagram @mangia_rc oppure la pagina Facebook Mangia RC.