fbpx

Giusy Versace e il tuffo nel mare di Scilla: il messaggio agli atleti paralimpici dalla reggina che non si arrende mai [VIDEO]

giusy versace tuffo a scilla

“Io, intanto, mi alleno così!”, scrive sui social l’atleta e responsabile del dipartimento Sport, Disabilità e Pari Opportunità di Forza Italia, entusiasta per l’ottima spedizione dell’Italia alle Paralimpiadi di Tokyo

Un tuffo nelle splendide acque dello Stretto di Messina, che hanno il significato di spensieratezza e libertà. Non si arrende mai Giusy Versace, la reggina tutto fare dello sport italiano, che in questi giorni si è recata nella sua terra di origine per trascorrere un periodo di tranquillità. Una capriola e via, nel cristallino mare di Scilla e della Costa Azzurra per festeggiare e congratularsi con gli atleti paralampici italiani per l’ottima tournée asiatica costellata di medaglie e soddisfazioni. “Complimenti a tutti gli atleti che ci hanno creduto, che non hanno mollato, ai giornalisti che hanno raccontato le imprese sportive ma anche le storie, ai tecnici, fisioterapisti, associazioni e gruppi sportivi, alle federazioni e al nostro Comitato Italiano Paralimpico”, ha scritto sui social Versace, da qualche mese responsabile del dipartimento Sport, Disabilità e Pari Opportunità di Forza Italia. “Io, intanto, mi alleno così!”, afferma ancora. Un messaggio che è simbolo di coraggio, un segno che non esistono barriere di alcun tipo quando c’è forza di volontà.

Reggio Calabria: il tuffo di Giusy Versace nel mare di Scilla [VIDEO]