fbpx

Green Pass, Salvini: “ho parlato con Draghi, non sarà obbligatorio per tutti i lavoratori pubblici e privati e questo mi conforta”

salvini draghi

Le parole del segretario della Lega Matteo Salvini dopo aver parlato con il premier Draghi

Ho parlato con il presidente, non risulta nessuna estensione di green pass a tutti i lavoratori del pubblico e del privato, a differenza di quello che ho letto su qualche giornale e quindi questo mi conforta“. Lo ha affermato il segretario della Lega Matteo Salvini, arrivando al Salone di Mobile in corso alla Fiera di Milano, aggiungendo: “Escludo che arrivi in discussione l’obbligo vaccinale“. “Siamo pronti a discutere di tutto – ha aggiunto Salvini – ma se qualcuno vuole inserire l’obbligo vaccinale deve anche inserire il risarcimento per eventuali danni. L’obbligo avrebbe il risultato contrario: spaventerebbe e aumenterebbe i dubbi”. “Il nostro obiettivo è garantire salute e lavoro, e penso che in queste ore si stia trovando una soluzione soddisfacente sui minorenni, sulle famiglie, sui tamponi gratuiti, sull’allungamento della durata del Green pass. Se alzare i toni ci permette di avere dei risultati, allora vuol dire che stiamo facendo il nostro mestiere“, ha rivendicato Salvini.