fbpx

Formula 1, Ricciardo trionfa a Monza: McLaren torna a vincere dopo 9 anni! Incidente Verstappen-Hamilton [CLASSIFICA]

Daniel Ricciardo Foto di Koen van Weel / Ansa

Daniel Ricciardo vince un pazzesco Gp di Monza, la McLaren torna sul primo gradino del podio dopo 9 anni. Gara decisa dall’incidente fra Verstappen e Hamilton, Ferrari fuori dal podio

Il tempio della velocità regala sempre grandi emozioni, ma il Gp di Monza di quest’anno è andato oltre ogni pronostico. Un incidente, per fortuna non grave, ha condizionato l’esito della corsa: nessun protagonista scontato, addirittura una vittoria che mancava da tanto tempo. Il Gp d’Italia va alla McLaren che torna sul gradino più alto del podio dopo 9 anni e firma un clamorosa doppietta: primo posto per Daniel Ricciardo (ultima vittoria nel 2018 a Monaco), secondo per Lando Norris. Completa il podio Bottas che sfrutta 5 secondi di penalità inflitti a Sergio Perez: il messicano finisce addirittura 5° fra le due Ferrari di Leclerc e Norris. Le due monoposto rosse sono la delusione di giornata: un peccato non aver centrato un podio che poteva essere alla portata, in particolar modo dopo l’incidente che ha messo fuori causa Verstappen e Hamilton. Al 26° giro i due protagonisti del Mondiale si sono scontrati, eliminandosi a vicenda. Verstappen cercava la rimonta dalla retrovie dopo un pit stop lento nel giro precedente, a causa di un problema all’anteriore destra, Hamilton era uscito leggermente in ritardo dalla sua sosta: Max non ha tolto il piede dall’acceleratore, Lewis non gli ha dato spazio. La Red Bull è saltata sul cordolo finendo sulla Mercedes: entrambi fuori dai giochi, tutto sommato va bene così a Verstappen che nella sprint race del sabato ha rosicchiato qualche punto al rivale. Se siamo concentrati sul risultato sportivo e non stiamo parlando di ‘tragedia’ per quanto accaduto è grazie all’halo che ha impedito che la monoposto di Verstappen centrasse in pieno la testa di Hamilton.

La classifica piloti di Formula 1

  1. Max Verstappen 226.5
  2. Lewis Hamilton 221.5
  3. Valtteri Bottas 141
  4. Lando Norris 132
  5. Sergio Perez 118
  6. Charles Leclerc 104
  7. Carlos Sainz 97.5
  8. Daniel Ricciardo 83
  9. Pierre Gasly 66
  10. Fernando Alonso 50
  11. Esteban Ocon 45
  12. Sebastian Vettel 35
  13. Lance Stroll 24
  14. Yuki Tsunoda 18
  15. George Russell 15
  16. Nicholas Latifi 7
  17. Kimi Raikkonen 2
  18. Antonio Giovinazzi 1
  19. Mick Schumacher 0
  20. Nikita Mazepin 0

La classifica Costruttori di Formula 1

  1. Mercedes 361.5
  2. Red Bull 350.5
  3. McLaren 215
  4. Ferrari 201.5
  5. Alpine 95
  6. AlphaTauri 84
  7. Aston Martin 59
  8. Williams 22
  9. Alfa Romeo 3
  10. Haas 0