fbpx

Femminicidio a Brescia, marito uccide l’ex moglie con 10 coltellate: la donna era di Morano Calabro

Giuseppina Di Luca

Ennesimo caso di femminicidio avvenuto nel 2021: a Brescia, il marito uccide l’ex moglie, originaria di Morano Calabro, con una decina di coltellate

Ennesimo caso di femminicidio in Italia, sono 45 da inizio 2021. Ad Agnosine, in Valsabbia (provincia di Brescia), è stata uccisa una donna, Giuseppina Di Luca, madre di due figli. La donna, originaria di Morano Calabro, è stata il bersaglio della violenza del marito, Paolo Vecchia. Il 52nne ha raggiunto l’ex moglie nella mattinata presso la sua abitazione, colpendola una decina di volte con un coltello sulle scale della palazzina. Dopo l’omicidio, l’uomo ha deciso di costituirsi ai carabinieri.