fbpx

Ex Reggina, Mazzarri pronto a tornare in panchina? E’ tra i papabili per il dopo Semplici a Cagliari

Walter Mazzarri Foto di Gianluigi Arcaini / Ansa

L’ex allenatore della Reggina Walter Mazzarri è tra i papabili a sostituire Leonardo Semplici, da poco esonerato dalla panchina del Cagliari

“A Torino decisi di dimettermi ma per questioni che con il calcio e il club non c’entrano. E di cui non parlo. Sono carico come e più di prima. Finora è stata una scelta. Ho rifiutato diverse proposte perché dopo 20 anni di carriera posso anche permettermi di selezionare soltanto progetti che realmente mi convincono. Chi crede nel mio lavoro deve confrontarsi con le mie idee. Se conosce un po’ di quello che ho fatto, sa che posso essere un valore aggiunto. Diciamo pure che, complice il Covid, ho deciso di fermarmi, riflettere. E nel frattempo studiare il calcio che si evolve”. Parole e musica di Walter Mazzarri risalenti allo scorso giugno.

Ora, forse, la proposta da selezionare che lo ha convinto potrebbe essere arrivata. Sì, perché l’ex allenatore della Reggina è tra i papabili per sostituire Leonardo Semplici, esonerato ufficialmente dal Cagliari poche ore fa. Il tecnico toscano è fermo da inizio febbraio 2020, un anno e mezzo, praticamente poco prima che il calcio cambiasse le sue abitudini causa Covid. Era al Torino e dopo la scelta di separarsi ha preferito dedicarsi ad altro, tra cui la sua “vita parallela”, il manager. “Faccio il manager – aveva detto sempre lui nell’intervista di giugno al Corriere della Sera – Ho messo su ville di lusso che affitto ad un target alto. Ho voluto misurarmi con l’economia, sfruttando gli insegnamenti di imprenditori importanti che ho avuto come presidenti: Cairo e De Laurentiis, in particolare. Ho già ospitato vip, personaggi dello spettacolo”. Non resta che attendere, dunque, e le prossime ore potrebbero essere decisive.