fbpx

Elezioni Regionali Calabria, la capolista del Pd a Cosenza: “ora è tempo di fare sul serio”

Il consigliere comunale di Castrovillari Francesca Dorato, già vice sindaco della città nella precedente amministrazione di centro sinistra con Domenico Lo Polito, ed oggi presidente della commissione bilancio, è stata scelta dal Partito Democratico come capolista nella circoscrizione Nord

“Ora è tempo di fare sul serio. Di dimostrare quanto sapremo essere uniti e coinvolti nel poter raggiungere un obiettivo storico per la città ed il comprensorio. Già era stata una bella soddisfazione essere inserita nella lista del Partito Democratico, ma avere anche la responsabilità di essere capolista per le prossime elezioni regionali è un riconoscimento che premia l’azione del partito come collante democratico nella vita sociale ed istituzionale del territorio. E’ un riconoscimento – ha dichiarato Francesca Dorato, candidata alla carica di consigliere regionale – alla politica fatta da persone perbene che, in spirito di puro servizio alla collettività, si sono spese e continueranno a farlo per il bene comune. Per questo chiederemo i voti: per essere rappresentanti di una classe dirigente che sa stare dalla parte della gente, sa interpretarne i bisogni e trasformali in opportunità e sviluppo. Quest’area della Calabria, che mi onoro di rappresentare, ha tutte le carte in regola per giocare un ruolo di primo piano nelle politiche di sviluppo del futuro della regione”. Il consigliere comunale di Castrovillari Francesca Dorato, già vice sindaco della città nella precedente amministrazione di centro sinistra con Domenico Lo Polito sindaco, ed oggi presidente della commissione bilancio, è stata scelta dal Partito Democratico come capolista nella circoscrizione Nord per le prossime elezioni regionali del 3 e 4 ottobre a sostegno della candidata presidente Amalia Bruni.

“Finalmente, tramite Francesca Dorato capolista, il Circolo PD di Castrovillari e il PD territoriale tutto ottengono il meritato riconoscimento, da parte della Federazione regionale, per il lavoro svolto, con abnegazione e senza nulla pretendere, negli ultimi tre lustri – è il commento del segretario del circolo castrovillarese, Giovanni Fazio – Attraverso Francesca, è stato dato il giusto lustro anche alla nostra Amministrazione comunale, di cui Francesca è stata ed è parte importante. Ovvio, però, che il riconoscimento massimo è stato dato alla competenza, serietà e lealtà che sempre ha contraddistinto la compagna Dorato. Tutti, ora, dobbiamo condividere la grande responsabilità di avere nel Pollino la capolista ed essere conseguenti, al fine dell’ottenimento del risultato finale: portare, tramite Francesca Dorato, il Pollino in Consiglio regionale. La nostra gente lo merita, così come lo merita la nostra capolista. Un riconoscimento al valore della persona, al nostro territorio e, se vogliamo, un pizzico anche alla nostra amministrazione dove la Dorato ormai da 6 anni svolge un ruolo importante con passione, competenza, serietà e costanza“, ha commentato il sindaco Domenico Lo Polito. “Ci aspetta una bella e lunga avventura ma la porteremo a termine con la solita determinazione e chiarezza”, ha concluso il primo cittadino di Castrovillari. “Questa candidatura – ha concluso la Dorato – è un atto di responsabilità ed impegno verso i cittadini che si fidano della politica e che, attraverso di noi, sognano un progetto inclusivo, autorevole, sostenibile, responsabile ed equilibrato per ridare alla Calabria il posto che le spetta nel Mediterraneo ed in Europa”.

DORATO_FRANCESCA

Foto di Fabrizio Burreci