fbpx

Consiglio Comunale a Reggio Calabria, sorpresa in aula: l’opposizione lascia la seduta

  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
  • Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
    Foto di Salvatore Dato / StrettoWeb
/

L’Amministrazione Comunale ha a disposizione 20 giorni per presentare tutti gli atti consequenziali all’approvazione del Bilancio di previsione 2021/2023 (avvenuta il 31 Agosto), ma i Consiglieri di centrodestra comunicano di non esserne stati messi a conoscenza

Grande sorpresa in aula durante il Consiglio Comunale di Palazzo San Giorgio a Reggio Calabria. I rappresentati dell’opposizione hanno abbandonato la seduta per protesta dopo essere venuti a conoscenza che l’Amministrazione Comunale ha a disposizione 20 giorni per presentare tutti gli atti consequenziali all’approvazione del Bilancio di previsione 2021/2023, avvenuta il 31 Agosto. La comunicazione, infatti, era già stata data nei giorni scorsi dalla Prefettura all’Ufficio di presidenza, ma i Consiglieri di minoranza non erano stati informati. E’ per questo motivo che tutti i membri dell’opposizione, ad eccezione di Saverio Pazzano, hanno lasciato la seduta.

Reggio Calabria, Milia accende il Consiglio Comunale: chieste risposte a Falcomatà su Piazza De Nava e scavi di Piazza Garibaldi