fbpx

Calabria, cadavere ritrovato sulla spiaggia del Cafarone a Marinella: si indaga sulle cause della morte

I bagnanti della spiaggia del Cafarone a Marinella hanno trovato il corpo senza vita di un uomo allertando sanitari del 118 e Forze dell’ordine: vani i tentativi di soccorso, si indaga sulle cause della morte

Il cadavere di un uomo accasciato sulla spiaggia del Cafarone, nella zona di Marinella (Lamezia Terme). È questo il macabro scenario che alcuni bagnanti si sono visti davanti agli occhi. Il corpo di F.F. (classe ’51) è stato trovato vicino ad una barca. Immediata la chiamata ai sanitari del 118 e alle Forze dell’ordine che, nonostante il tempestivo arrivo, non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell’uomo. L’uomo, originario di Lamezia Terme, potrebbe aver avuto un malore improvviso mentre sistemava la propria barca sulla battigia. Al momento sono in corso le indagini per stabilire le cause della morte e non è esclusa alcuna ipotesi.