fbpx

Reggio Calabria: individuato il responsabile dell’atto vandalico sull’ambulanza della Croce Rossa

/

Le forze dell’ordine in poco tempo hanno scovato l’uomo. Inoltre, su proposta di Nicola Irto, le ambulanze sosteranno nel parcheggio del Consiglio Regionale di Reggio Calabria

Le forze dell’ordine hanno già individuato il responsabile del vile gesto commesso nei confronti della Croce Rossa Italiana di Reggio Calabria. E’ quanto si apprende in un post pubblicato da Nicola Irto, Consigliere Regionale del Pd. Come raccontato dalla presidente Daniela Dattola ai microfoni di StrettoWeb, l’associazione di volontari aveva subito un duplice atto vandalico nei confronti di un’ambulanza ed ha lanciato un appello alle istituzioni locali affinché si possa trovare un garage in cui poter far sostare al sicuro i mezzi. “Non ci sono parole di condanna sufficienti per il grave atto vandalico nei confronti della Croce Rossa Italiana – Comitato di Reggio Calabria. Un grazie alle forze dell’ordine che hanno già individuato il responsabile del gesto. Qualche giorno fa ho visitato la postazione per i tamponi rapidi in Stazione centrale e ho constatato la professionalità e la disponibilità di tutti gli operatori. Per questo ho espresso la mia gratitudine alla Presidente Daniela Dattola e a tutti i volontari della Croce Rossa Italiana – Italian Red Cross. Da oggi, su mia proposta, subito accolta dal Presidente del Consiglio Regionale, i mezzi della CRI potranno essere ospitati nel parcheggio del Consiglio Regionale”, scrive Nicola Irto. La richiesta dunque è stata soddisfatta, la Croce Rossa reggina potrebbe aver risolto una difficoltà.