fbpx

58 anni fa a Calanna arrivava il sacro simulacro Di Maria Santissima del Rosario

Calanna, dopo i lavori di restauro della chiesa del Ss.mo Salvatore la popolazione ritorna a pregare ed a unirsi nei momenti di fede

Prosegue a Calanna la quindicina dei festeggiamenti in onore dell’Augista Patrona Maria Ss.ma del Rosario. Dopo i lavori di restauro della chiesa del Ss.mo Salvatore, la popolazione del luogo ritorna a pregare ed a unirsi nei momenti di fede, con lo sguardo rivolti a Maria, la mamma di tutti.58 anni fa la statua lignea realizzata dallo scultore Luigi Santifaller , arrivava a Calanna, sostituendo il sacro simulacro del 1500 realizzato in legno tessuto e capelli veri. Momenti di identificazione della gente che attraverso la devozione mariana rinnova il senso di appartenenza alla comunità. Domenica prossima si concluderà la quindicina con la messa solenne officiata da Mons. Giacomo D’Anna.