fbpx

Calabria, 49enne di Isola Capo Rizzutto evade 2 volte dai domiciliari: doppio arresto in 48 ore

carabinieri quartu Foto Ansa

Un 49enne di Isola Capo Rizzuto evade per due volte dai domiciliari: i Carabinieri lo arrestano in entrambe le occasioni nel giro di 48 ore

Due arresti nel giro di 48 ore, potrebbe trattarsi di un record. L’episodio è accaduto a Isola Capo Rizzuto e ha visto coinvolti i Carabinieri. I militari si sono ritrovati a dover arrestare per due volte in due giorni un 49enne evaso dai domiciliari. L’uomo, senza alcuna autorizzazione, lo scorso 6 settembre è stato sorpreso sulla strada statale 106 alla guida di una macchina, sprovvisto di patente che gli era stata revocata. Dopo l’arresto è stato nuovamente sottoposto agli arresti domiciliari in attesa dell’udienza di convalida. Al mattino seguente, mentre i militari giungevano sul luogo della detenzione per condurlo in Tribunale per l’udienza, il soggetto in questione si trovava sul balcone di un’abitazione diversa dalla sua e minacciava i Carabinieri brandendo un bastone di metallo. Con l’ausilio di personale dei Vigili del Fuoco di Crotone, i militari sono riusciti a raggiungere l’uomo per poi condurlo in carcere.