Categoria: CALABRIANEWS

Villa San Giovanni, ecco l’appuntamento culturale “la sospensione dei significati del mondo”: i dettagli

L’evento si propone di fornire una lettura fenomenologica, psicoanalitica e psicologica di ciò che rappresenta questo tempo per ciascuno di noi

Quali cicatrici ha lasciato e sta la sciando il Covid19 nella nostra psiche? In che modo lo abbiamo affrontato e come possiamo traghettare verso un mondo nuovamente condiviso? In risposta a queste domande si terrà l’incontro “la sospensione dei significati del mondo”, martedì 17 agosto alle 20:30 presso il Kalura, a Villa San Giovanni. Dopo i saluti del Sindaco f.f. Maria Grazia Richichi e del Delegato alla Cultura Adelaide Barbalace, interverranno in un dialogo intimo e sincero gli psichiatri Giacomo Romeo e Vincenzo Maria Romeo, e la psicologa Ilenia Longo. Modererà l’incontro Mariarita Sciarrone. L’evento si propone di fornire una lettura fenomenologica, psicoanalitica e psicologica di ciò che rappresenta questo tempo per ciascuno di noi.

“Il Covid-19 ha rotto la continuità dello sviluppo di una vita. La perdita dell’apertura al divenire, che caratterizza la sospensione dei significati del mondo, ha spezzato la continuità del tempo vissuto e ha chiuso le porte al futuro. Questo evento vuole avere il significato di intraprendere un cambiamento, rompendo il guscio di solitudine in cui ognuno di noi si è chiuso, per aprire a un mondo condiviso in cui far rinascere la speranza”, ha dichiarato Giacomo Romeo. “I segni che sta lasciando questa Pandemia sono profondi e credo che questi momenti di confronto siano indispensabili per infondere speranza e sentirsi parte di una comunità”, ha concluso il sindaco f.f. Maria Grazia Richichi.