fbpx

Palmi, stasera lo spettacolo “Pinocchio Testadura” presso la Casa della Cultura Leonida Repaci: i dettagli

/

Narrazione in rima e sand art nello spettacolo della compagnia calabrese TeatroP con Greta Belometti

Approderà al parco della Casa della Cultura Leonida Repaci di Palmi, stasera 15 agosto 2021 alle ore 20:30, la cantastorie Greta Belometti con lo spettacolo “Pinocchio Testadura” della compagnia calabrese TeatroP, con la regia Piero Bonaccurso. Ispirata alla filastrocca che Gianni Rodari scrisse per omaggiare il burattino più famoso di tutti i tempi, Pinocchio, la performance per bambini e bambine che certamente allieterà tutta la famiglia, sarà caratterizzata dall’intreccio creativo tra teatro d’attore, animazione e sand art.

Un appuntamento all’insegna della creatività e dello stupore in programma, dunque, nel ciclo “Anche il tramonto va a teatro!”, dedicato alla valorizzazione delle talentuose compagnie teatrali calabresi, nell’ambito della rassegna “Synergia 46”, promossa dall’associazione Amici della Musica Nicola Antonio Manfroce di Palmi, presieduta da Antonio Gargano, giunta come suggerisce la denominazione alla 46^edizione e cofinanziata nell’ambito dall’avviso pubblico Promozione Eventi Culturali della Regione Calabria.

Una narrazione in rima carica di suggestione e impreziosita dai disegni realizzati dal vivo, con la tecnica della sand art, da Greta Belometti che, a corredo del suo racconto, creerà immagini proiettate su una grande una lavagna luminosa. Una tecnica innovativa che è divenuta tratto distintivo della compagnia TeatroP. Un intreccio di parole e immagini che, attraverso le storie, stimolerà nel giovanissimo pubblico l’immaginazione, l’approccio giocoso a temi universali e la ricerca di una sintesi visiva del racconto.

TeatroP è impegnata in Calabria da oltre quarant’anni. Dagli anni ottanta organizza il festival di teatro in strada “Teatroltre” e la rassegna di teatro per

le scuole “Teatro Ragazzi”, appuntamenti sempre molto attesi. TeatroP svolge anche laboratori, seminari, animando scambi culturali in Italia e in Europa. Numerosi i riconoscimenti di cui la compagnia è stata insignita: nel 2009, durante la tournée nazionale di “Olèe”, ha vinto il Premio Ribalta “Miglior Attrice”, con “La maledizione del sud” si è aggiudicata i premi “Miglior Attore” e “Premio Giuria” al festival “AvantiAttori!” nel 2013. “Pinocchio Testadura” è tra le produzioni più recenti con “Il Pifferaio Magico” e “Gli orti della luna”, sempre contraddistinti dalla sand art.