Categoria: NEWSSICILIA

Siracusa: la postazione mobile all’ingresso del parco archeologico della Neapolis per sottoporsi a tampone rapido non è più attiva

La Fondazione Inda informa che a seguito dell’ordinanza firmata dal Presidente della Regione Nello Musumeci, la postazione mobile presente all’ingresso del parco archeologico della Neapolis per sottoporsi a tampone rapido non è più attiva

La Fondazione Inda informa che “a seguito dell’ordinanza firmata dal Presidente della Regione Nello Musumeci, la postazione mobile presente all’ingresso del parco archeologico della Neapolis per sottoporsi a tampone rapido non è più attiva. Come previsto dal Decreto legge 23 luglio 2021 n. 105 relativo a “misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da Covid – 19 e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed economiche” per l’ingresso al Teatro Greco di Siracusa, per assistere agli spettacoli, è confermato l’obbligo di essere in possesso di una delle certificazioni verdi Covid 19 di cui all’art. 9 comma 2. Per coloro che non dovessero rispettare le disposizioni introdotte dal decreto, sono previste sanzioni”.