fbpx

Tragedia in Sicilia, sta male e va in ospedale: “faccia un tampone in un centro privato” ma sono tutti chiusi, 47enne muore a casa

Tragedia in Sicilia, sta male e va in ospedale: “faccia un tampone in un centro privato” ma sono tutti chiusi, 47enne muore a casa. Aperta un’inchiesta per capire le cause del decesso

Incredibile tragedia in Sicilia dove un uomo di 47 anni di San Cataldo, in provincia di Caltanissetta, è morto a casa dopo un'”odissea sanitaria”. All’ospedale c’è troppa fila e al paziente, i medici consigliano di fare un tampone in una struttura privata. Purtroppo sono tutte chiuse e l’uomo torna a casa dove muore. I familiari del malcapitato hanno denunciato ed è stata aperta un’inchiesta. La salma dell’uomo è sequestrata su disposizione del Pm.

Foto di repertorio