fbpx

Selvaggia Lucarelli critica Crosetto: “diabetico, obeso e cardiopatico. Senza vaccino saresti qui a twittare?”

selvaggia lucarelli

Il fondatore di Fratelli d’Italia non ha mai affermato di essere obeso, i toni della giornalista hanno proprio l’aria di una critica al diretto interessato

Il tweet di Guido Crosetto ha scatenato Selvaggia Lucarelli. Il fondatore di Fratelli d’Italia ha comunicato ieri sui social di essersela passata brutta con il Covid, nonostante avesse completato da mesi il suo ciclo vaccinale. Le considerazioni del politico non sono piaciute alla nota giornalista che, a sua volta, ha cinguettato: “l’unica domanda che dovrebbe porsi un diabetico-obeso-cardiopatico che sopravvive al Covid da vaccinato è : ‘se non fossi stato vaccinato sarei qui a twittare?’”. Eppure Crosetto nel suo post non ha mai affermato di soffrire di obesità. Tutt’altro, il suo messaggio dice chiaro e tondo: “a grande richiesta. Ho fatto 2 dosi Pfizer. Seconda l’11/4. Dopo mesi, con anticorpi, ho preso la variante Delta. Sono stato malissimo. Poiché diabetico e cardiopatico, mi hanno fatto monoclonali. Sono guarito. Non avrò GP per settimane. Se mi faccio domande, mi danno del novax”. Insomma, la parola “obeso” usata da Lucarelli non viene mai citata dal diretto interessato. Questo spinge a pensare che quello della giornalista voleva essere a tutti gli effetti una critica al pensiero di Crosetto, che dopo aver superato i guai del virus si è visto pure accusato per il suo aspetto fisico. Alla faccia del body shaming…