fbpx

Ristora Calabria Bis, approvata la graduatoria provvisoria. L’assessore Orsomarso: “più di 900mila euro per microimprese e pmi”

ass orsomarso

Le istanze finanziabili sono 147. L’assessore Orsomarso: “più di 900mila euro per microimprese e pmi”

È stata approvata la graduatoria provvisoria dei soggetti ritenuti ammissibili dalla Regione nell’ambito dell’avviso Ristora Calabria bis“Con questo atto – spiega una nota dell’assessorato allo Sviluppo economico – si vogliono sostenere le microimprese e le pmi che operano sul territorio regionale e che hanno subito gli effetti dell’emergenza Covid-19. È prevista la concessione di un aiuto sotto forma di contributo a fondo perduto una tantum. Il dipartimento Lavoro, Sviluppo economico, Attività produttive e Turismo, con il decreto n. 8397 dell’agosto 2021 ha, infatti, preso atto della nota di Fincalabra, con la quale è stato trasmesso l’elenco delle domande dichiarate ammissibili e non ammissibili ai sensi dell’avviso pubblico”.

“Abbiamo messo in campo ogni risorsa disponibile – afferma l’assessore al Lavoro, Sviluppo economico e Turismo, Fausto Orsomarso – per fronteggiare la pandemia e assicurare la ripartenza ai settori più colpiti dalle limitazioni imposte dal Governo. Si tratta di cinema, teatri, discoteche, bar e attività commerciali, ubicate negli istituti scolastici superiori e negli aeroporti, che non hanno beneficiato delle risorse del bando Ristora Calabria e di ulteriori figure potenzialmente beneficiarie. Con questo provvedimento, con un investimento da oltre 900mila euro, sosteniamo quindi 147 soggetti tra microimprese e pmi, attraverso un contributo una tantum”.