fbpx

Ospedale di Locri, reparto di pediatria a rischio chiusura per mancanza di medici. L’appello del sindaco: “situazione disperata”

L’appello del sindaco di Locri riguardo la ricerca urgente di medici pediatri anche in pensione per l’Ospedale reggino

“Emergenza Sanità OSPEDALE della LOCRIDE. CERCASI, con estrema urgenza, MEDICI PEDIATRI anche in pensione. Pediatria a rischio chiusura per mancanza di medici. Il rischio è serio e concreto. Oggi rischiamo di pagare questo assurdo e salato prezzo a causa di anni di incapacità gestionale. La problematica è sul tavolo del Commissario Scaffidi che con non poca difficoltà sta cercando di trovare una soluzione. Chiudere la pediatria porterebbe conseguenze anche sul reparto di Ostetricia che garantisce circa 1000 nascite l’anno. Faremo di tutto per impedire che si arrivi a questa assurda ed inaccettabile determinazione. Curioso che a giorni potrebbe arrivare finalmente il nuovo Primario – il concorso verrà espletato domani mattina – che potrebbe essere il primo Primario di un reparto chiuso!!!!!”. E’ questo l’appello del sindaco di Locri, Giovanni Calabrese.