fbpx

Reggio Calabria: il mondo di burattini e marionette del Puppet Show di Angelo Gallo al Globo Teatro Festival

Angelo Gallo

Reggio Calabria: straordinario appuntamento con il teatro ragazzi per gli amanti di burattini, marionette, pupazzi e tutta una serie di personaggi fantastici che da sempre attirano l’attenzione di grandi e piccoli

Straordinario appuntamento con il teatro ragazzi per gli amanti di burattini, marionette, pupazzi e tutta una serie di personaggi fantastici che da sempre attirano l’attenzione di grandi e piccoli. Al Parco Ecolandia, per il Globo Teatro Festival, arriva un maestro dell’arte, Angelo Gallo, attore, scenografo costruttore, burattinaio e direttore artistico del Teatro della Maruca di Crotone. Giovedì 5 agosto alle ore 19.30 arriva il suo “Puppet Show”, uno spettacolo didattico sul teatro di figura e sulle sue molteplici sfaccettature. Quello che viene denominato teatro di figura è una particolare arte teatrale che utilizza burattini, marionette, pupazzi, ombre, oggetti, come protagonisti dello spettacolo e segni di linguaggio fortemente visivo e sensoriale. Quale è la differenza tra marionetta e burattino? Dove nascono i burattini e le marionette? Come si costruiscono? Tra informazioni tecniche e storiche, l’attore/ manovratore racconterà diverse storie attraverso l’uso di burattini, marionette, marotte, muppet e oggetti di scena. Lo spettacolo si sviluppa alternando momenti divertenti e dinamici, dal ritmo coinvolgente, a momenti drammatici e poetici, in una cornice didattica che offre importanti occasioni di apprendimento e riflessione per adulti e bambini. Angelo Gallo, premiato in Italia e all’estero per la sua abilità nel creare e animare personaggi di fantasia, inventore della “maschera calabrese” dal nome Zampalesta che tanto successo ha riscosso tra i più piccoli, con il suo Puppet Show propone quindi un viaggio unico che coinvolgerà sicuramente tutti gli spettatori del Globo Teatro Festival.

Info e prenotazioni su www.globoteatrefestival.eu