fbpx

Reggio Calabria: il Centro Internazionale Scrittori della Calabria promuove l’incontro con Giuseppe Caridi

Lunedì 2 agosto 2021, alle ore 17:45, nel giardino della Villetta “De Nava” di Reggio Calabria, nell’ambito degli incontri inseriti nel cartellone dell’”Estate reggina 2021”, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria promuove l’incontro con Giuseppe Caridi

Lunedì 2 agosto 2021, alle ore 17:45, nel giardino della Villetta “De Nava” di Reggio Calabria, nell’ambito degli incontri inseriti nel cartellone dell’”Estate reggina 2021”, il Centro Internazionale Scrittori della Calabria promuove l’incontro con Giuseppe Caridi, autore del volume “Gli aragonesi di Napoli”, Una grande dinastia del Sud nell’Italia delle signorie, Rubbettino Editore. Dopo il saluto delle istituzioni presenti, parlerà del libro lo stesso autore. Alfonso d’Aragona, detto il Magnanimo, diede origine nel 1442 nel Regno di Napoli alla nuova dinastia aragonese che sarebbe rimasta su quel trono sino alla fine del Quattrocento. Gli aragonesi ricoprirono una posizione preminente nell’ambito dei potenti italiani. Giuseppe Caridi è prof. ordinario di Storia Moderna nell’Università di Messina e insegna Storia dell’Europa nella Scuola superiore per Mediatori Linguistici di Reggio Calabria. È Presidente della Deputazione di Storia Patria per la Calabria, Direttore della Rivista Storica Calabrese e componente del Comitato Scientifico del Cis. Studioso degli aspetti sociali, economici, religiosi e politico amministrativi della Calabria è autore di numerosi libri, monografie, saggi e articoli. Le sue ultime monografie: “Carlo III° (2014), “Carlo III° traduzione sp.la (2015); “Francesco di Paola” (2016); “Alfonso il Magnanimo” (2019).