fbpx

Reggio Calabria, emergenza rifiuti a Bovetto: “gli operatori Avr non si vedono più dal 2 agosto” [FOTO]

/

“Al cittadino civile che paga la Tari non interessa quale ditta ci sarà o se ci saranno i cassonetti, ma interessa la pulizia”, scrive un cittadino residente a Bovetto

Continua l’emergenza rifiuti a Reggio Calabria, con la città che in attesa del passaggio da Avr a Teknoservice possa vedere garantito il servizio di raccolta. La situazione igienico-sanitaria rimane abbastanza grave e l’ultima segnalazione giunta ai nostri canali arriva da un lettore residente a Bovetto. Nel quartiere ormai da oltre un anno la spazzatura non viene regolarmente raccolta, questo ha generato grande dissenso tra la popolazione. Di seguito la lettera di un cittadino: “dal 2 agosto nella zona di Bovetto come al solito non viene raccolta nessuna tipologia di rifiuto, anzi non si vedono neanche più gli operatori dell’Avr, che fine abbiano fatto non si sa. Adesso tutti a parlare di nuova ditta, cassonetti, bidoni, isole ecologiche, ma invece di parlare perché non raccolgono i rifiuti che attualmente assediano la città? Perché al cittadino civile che paga la Tari non interessa quale ditta ci sarà o se ci saranno i cassonetti, ma interessa la pulizia”.