fbpx

Reggio Calabria: al via la prima edizione di “Kalabria Suoni e Sapori dal mondo”

Al via la prima edizione di “Kalabria Suoni e Sapori dal mondo”. Spettacoli, arte e cultura animeranno per 5 giorni, la piazzetta della Pace di Reggio Calabria

Al via la prima edizione di “Kalabria Suoni e Sapori dal mondo”. Spettacoli, arte e cultura animeranno per 5 giorni, la piazzetta della Pace di Reggio Calabria. Dall’uno al 5 settembre, la periferia sud della città, sarà colorata da live musicali con artisti nazionali ed internazionali e piéce teatrali. L’International Etno Festival, organizzato dall’associazione culturale “Kabuki in the world”, ha come obiettivo la valorizzazione e promozione della musica etnica che, attraverso scambi interculturali, implementa la politica dell’accoglienza, lo sviluppo e la promozione del territorio nelle sue diverse specificità. Proprio nel week end di sabato e domenica, saranno messe in evidenza le bellezze della Calabria ma anche, si conosceranno linguaggi e tematiche con gruppi musicali provenienti da culture diverse. Ad aprire la kermesse, giorno uno settembre alle ore 21, all’interno del Terzo Memorial Paolo Costantino, gli spettacoli con il teatro “Chi è di scena”, giorno 2 lo spettacolo musicale “Tarantando dello Stretto e Pur Perse”, giorno 3 la compagnia de “Il Grifo” . Si continua sabato 4 Settembre alle ore 21, 30, con il gruppo cosentino Hosteria di Gió che catapulterà il pubblico tra storie, stornelli, canti e balli della tradizione popolare calabrese e il cantante e autore di Caulonia Mimmo Cavallaro che reinterpreterà in chiave pop, la tradizione musicale calabrese. Domenica sarà la volta del gruppo pugliese Alla Bua, perfetta unione di tutto ciò che la musica salentina richiede che farà ballare giovani e non, a suon di pizzica e l’interprete Edel Farias che richiamerà le antiche culture dei popoli originari della Patagonia. L’evento è gratuito e saranno rispettate tutte le normative anti Covid19.